Come ottenere il massimo dal business coach (fin dal primo, fondamentale contatto)

Giulio Ardenghi

La cronaca di una richiesta d’intervento di business coaching che mette in evidenza cosa fare e cosa non fare. Sapere prima qual è l’obiettivo, come gestire il primo contatto, come informarsi sul business coach, come condurre l’incontro di conoscenza, chi deve essere il contatto. Una guida per rendere proficuo l’incontro, fin dall’inizio, sia per il cliente potenziale che per lo specialista di business coaching. Ecco…

Leggi l'articolo
CONDIVIDI

Non chiedere una consulenza di business coaching prima di aver letto questo articolo

Giulio Ardenghi

Non è sempre vero che un uomo di successo deve prendere decisioni rapide, soprattutto quando sono a rischio la sua attività, la qualità della sua vita e di quella dei suoi famigliari e collaboratori. Ecco perché è importantissimo saper scegliere il business coach che porti risultati (anche) superiori alle aspettative. Ecco perché ho deciso di darti consigli pratici, introvabili, frutto della mia lunga esperienza come…

Leggi l'articolo
CONDIVIDI

Crescita Esponenziale Per Vincere Le Aziende Squalo

Giulio Ardenghi

Pensare e agire per ottenere una crescita esponenziale e non da prefisso telefonico è l’obiettivo di imprenditori, manager e professionisti che vogliono rimanere sul mercato da protagonisti e non essere dilaniati dalle aziende squalo. Imparare a nuotare fra gli squali senza essere divorati richiede di agire come loro. Come nel nuoto ci sono diversi stili, ma le basi sono le medesime. Occorre conoscere qual è…

Leggi l'articolo
CONDIVIDI

Il leader che serve a un’attività che vuole la crescita nel suo DNA

Giulio Ardenghi

Leader, leadership, sono diventate parole correnti, molto citate, a volte abusate. Leader si nasce o si diventa? Ma soprattutto quali sono le caratteristiche che un leader deve possedere per innestare il DNA della crescita in un’attività? L’importanza della visione chiara e definita per manager, professionisti, imprenditori e iniziatori di start-up e la inesorabile determinazione nel perseguirne la realizzazione. E come generare l’energia necessaria allo scopo…

Leggi l'articolo
CONDIVIDI

Tim Cook ed Apple: un esempio di Mindfulness leadership

Giulio Ardenghi

Ci tengo a riportare per esteso il discorso fatto da Tim Cook, capo di Apple, ed erede di Steve Jobs, in difesa dei diritto di uguaglianza contro la discriminazione. Nello stato dell’Indiana è passata una legge locale che permette per motivi religiosi comportamenti discriminatori verso alcune minoranze. Tim Cook, CEO dell’azienda con un valore di 700miliardi di dollari, la prima al mondo, prende posizione pubblicamente…

Leggi l'articolo
CONDIVIDI