Come una donna supera domande imbarazzanti in una selezione

Giulio Ardenghi

Molte donne escono frustrate dai colloqui di selezione per un posto di lavoro in azienda. L’intervistatore può avere convinzioni limitanti e stereotipi che lo portano a fare domande irriverenti o che entrano nella privacy delle candidate. Non sempre queste sono pronte a rispondere in modo tale da non esporre la propria vita privata. Tentennano all’affannosa ricerca della risposta più adatta per proteggersi e, allo stesso…

Leggi l'articolo
CONDIVIDI